Corriere Canadese

Il 9 giugno al Cineplex di Vaughan - nella foto: Antonio Albanese e Paola Cortellesi, protagonisti di “Mamma o Papà?”
 
TORONTO - L’ICFF, il Festival del Cinema Contemporaneo Italiano in Canada, presenta - in anteprima Internazionale assoluta - il film Mamma o Papà?, in proiezione al Cineplex Cinemas di Vaughan.
Mamma o Papà? è un film che - nelle intenzioni del regista, Riccardo Milani - sembra voler prendere le distanze dal consolatorio e moraleggiante spirito della nuova commedia italiana. 
Questo film sciorina le proprie gag sulla base di un cinismo dichiarato, sfruttando la parossistica e assurda crudeltà dei genitori contro i figli come base per una comicità diversa. Nel ruolo dei carnefici protagonisti ben si adattano la versatile Paola Cortellesi ed un cinico ma altresì esilarante Antonio Albanese. 
Milani sembra voler infondere alla trama un proprio tratto caratteristico attraverso la scelta di un’inedita coppia, trovando i due attori pronti a gettarsi - senza esclusione di colpi - in questo gioco al massacro. 
Gli altri interpreti di questa commedia agrodolce si ritrovano alla mercé delle trovate atroci dei due comici, in un’escalation di angherie e dispetti che raggiunge irresistibili punte di divertimento. Cortellesi ed Albanese sembrano difatti prendersi sulle spalle l’intero film. 
Paola Cortellesi infatti è straordinariamente arguta e tagliente nella sua comicità, pur trovandosi davanti ad un personaggio più costruito e ad una recitazione articolata. Antonio Albanese, dal canto suo, grazie a trovate palesemente improvvisate e libero di dare sfogo alla propria cattiveria, risulta anch’egli un vero e proprio trascinatore di risate.
La morale del film è che madri e padri non si nasce, ma si diventa, ed essere capitani di un’arca che trasporta in mezzo ai flutti dell’infanzia e al diluvio dell’adolescenza due, tre o più esemplari della razza umana è una missione per cui non tutti sono portati. 
Se poi crescere i figli significa diventare autisti, cuochi e intrattenitori, e rinunciare alle proprie legittime ambizioni professionali, ecco che fare i genitori può diventare un peso, una costrizione, un claustrofobico inferno dove le fiamme - alimentate da atavici sensi di colpa legati a condizionamenti sociali e culturali - avvampano di continuo.
Mamma o Papà? verrà proiettato alla sala 4 del Cineplex Cinemas di Vaughan, venerdi 9 Giugno, alle ore 20, preceduto da una reception organizzata dal Veneto Centre.
 
Per i biglietti potete visitare il sito www.icff.ca o chiamare il box office dell’ICFF al (416) 893-3966.