Corriere Canadese

TORONTO – Una visita nel cuore della comunità italiana. È quanto ha fatto la premier dell’Ontario Kathleen Wynne la scorsa settimana, fermandosi alla St. Phillip Bakery di Maple. Una visita, quella della leader liberale, che ha visto anche la presenza del deputato provinciale del riding, il ministro dei Trasporti Steven Del Duca, e la consigliera comunale di Vaughan Marilyn Iafrate.
La premier in vista del voto del giugno 2018 sta cercando di rafforzare i rapporti con le singole comunità, una strategia ritenuta fondamentale per alimentare le chance di vittoria contro il Progressive Conservative guidato dall’ex parlamentare federale Patrick Brown e contro i neodemocratici di Andrea Horwath.
Ed è per questo motivo che Kathleen Wynne considera estremamente prezioso l’appoggio della  comunità italiana. 
Detto questo, bisogna anche ricordare che vista le ridistribuzione dei seggi e l’allargamento del numero dei deputati provinciali, il riding di Vaughan - come già accaduto a livello federale a partire dalle ultime elezioni del 2015 - sarà diviso in due collegi distinti. 
La parte nord sarà coperta dal nuovo riding di King Vaughan, per il quale non è stato ancora ufficializzato il candidato, mentre la parte meridionale del vecchio distretto - Vaughan Woodbridge - vedrà in corsa lo stesso Steven Del Duca, con i conservatori e l’Ndp ancora in cerca di candidati.

More articles from this author