Corriere Canadese

Bersaglieri, dal 1836 sempre di corsa
TORONTO - Una
 serata per due feste. L’Associazione Nazionale Bersaglieri d’Italia - Sezione Medaglia d’argento Achille Marcocchio ha infatti celebrato il 181esimo anniversario di fondazione del Corpo e il 47esimo della sezione di Toronto.  
 
Alla serata organizzata presso la Riviera Parque di Concord hanno partecipato, tra gli altri, il console generale d’Italia Giuseppe Pastorelli, il Cav. Gino Cucchi, il socio onorario Roberto Montemurro oltre ad associazioni d’arma e di polizia italiana: tra queste quella dei carabinieri di Toronto con il vice presidente Luciano Galiano, la polizia di Stato con il presidente Cav. Uff. Manfredo Antonucci, gli Alpini di Toronto Centro con il capogruppo Danilo Cal, gli Alpini del gruppo Mississauga con il vicepresidente Renato Ciaccia e l’Associazione ASAPS Polizia Stradale con il vicepresidente Frank Manchisi. A dare il benvenuto ai tantissimi presenti sono stati il presidente Joe De Blasis, il presidente onorario, segretario Pietro Girardi assieme a tutto il direttivo.
Come tradizione vuole dopo l’ingresso nella sala delle associazioni, della vecchia bici con in sella il bersagliere Domenico Di Cristofaro ed i bersaglieri di corsa al suono di “Flik e Flok” sono state portate le bandiere canadesi per ricordare il 150º anniversario del Canada. 
Dopo la cena lo spettacolo è stato garantito dalle performance di Alessandro Battaglia e della sua bravissima figlia Roberta.
Infine si è svolta la tradizionale corsa dei bersaglieri e tanti sorteggi: in palio c’era anche una bicicletta offerta dall’Associazione stessa.
La prossima festa è in programma il 17 giugno al Veneto Centre.

About the Author

Corriere Canadese

More articles from this author