Corriere Canadese

Dalla finestra vedo il mare
vedo delle barche galleggiare
mentre un bimbo punta il dito
laggiu', lontano, all'infinito
ad un vapore dal fumo nero
che gareggia con un veliero
con vele bianche colme dal vento
il cuor mio batte, e' contento.
Sento la brezza e il postino
e sento gridare un bambino
mentre un gatto sta a guardare
un vecchietto che sta a passare
come gli anni in un momento
tra gioie, dolori e tormento
e con pace aspetto la fine
io, che ormai, sono al confine.
 
Lorenzo Maritano

More articles from this author