Corriere Canadese

  TORONTO - Ancora uno 0-0. Centodieci giorni dopo la dolorosa finale di Mls Cup, Toronto Fc è tornato venerdì sera a giocare al Bmo Field nel debutto casalingo stagionale contro Sporting Kansas City e ha ottenuto lo stesso risultato con cui si erano conclusi i 120’ minuti contro Seattle. Un pareggio, il terzo su quattro partite finora, che lascia molti di rimpianti ai Reds. Pur non brillando infatti Tfc ha avuto almeno due enormi occasioni nel primo tempo per portarsi in vantaggio. Prima Giovinco al 10’ ha ciccato il pallone a mezzo metro dalla porta su cross basso di Beitashour, poi Osorio nel finale di primo tempo ha controllato e messo giù un pallone molto difficile in area ma poi ha sparato alle stelle.

Nella ripresa a far aumentare i rimpianti è arrivata anche una traversa di Giovinco su punizione, tanto per rimarcare il momento difficile che il numero 10 continua ad attraversare. Anche venerdì infatti, la Formica Atomica è sembrata lontana parente del fenomeno che ha dominato la Mls negli ultimi due anni.
Il terreno, reso pesante e scivoloso dalla pioggia, non ha aiutato ma finora questa stagione ha portato all’ex juventino un rigore sbagliato, un infortunio e una traversa. Insomma, la fortuna al momento non è dalla sua parte. E forse non lo è neanche Vanney, che ha deciso di tenere in panchina Altidore, stanco dopo gli impegni con la nazionale Usa, e di partire con Ricketts titolare. Il canadese però è più utile quando entra a partita in corso o in coppia con una punta fisica come Altidore. Con lui accanto Giovinco è apparso un po’ più spaesato.
Altra nota negativa l’infortunio del portiere Irwin, uscito nel primo tempo per un infortunio al bicipite femorale che lo terrà fuori dalle quattro alle cinque settimane. Al suo posto giocherà Alex Bono, con un giovane delle giovanili che verrà chiamato in prima squadra.
Nota positiva invece la prestazione del giovane Raheem Edwards. Schierato al posto dell’infortunato Morrow, il 21enne torontino ha mostrato grande personalità. Un innesto importante per Vanney, che al momento si gode una squadra ancora imbattuta e che non ha subito gol in tre partite su quattro.
Sabato sera (7.30 pm) a Toronto arriva Atlanta United del Tata Martino. Sarà  una prima assoluta tra le due squadre e l’occasione per Tfc per sfatare l’incantesimo della Mls Cup e tornare a segnare in casa. 

About the Author

Leonardo N. Molinelli

Leonardo N. Molinelli

More articles from this author