Corriere Canadese

TORONTO - “Let’s change the lives of children and their families living in poverty - Togheter we can”. 
È stato questo lo slogan della raccolta fondi organizzata a Brampton da Manuel Alexandre con l’aiuto dei consiglieri della città. L’evento ha riscosso grande partecipazione e successo: lo scopo è quello di migliorare la vita dei bambini vittime della guerra civile in Ruanda, il piccolo stato dell’Africa centrale. “Shelter Them Batarure” è una organizzazione caritatevole cristiana che aiuta i bambini orfani fornendo loro un posto dove vivere, del cibo e le necessità essenziali.
 
Nelle foto alcuni partecipanti all’evento: a destra assieme all’editore del  Corriere Canadese On. Joe Volpe, i consiglieri Pat Fortini, Jeff Bowman, Martin Medeiros e Manuel Alexandre

About the Author

Corriere Canadese

More articles from this author