Corriere Canadese

TORONTO - Sono ufficialmente iniziati ieri i lavori di costruzione del nuovo edificio della St. John the Evangelist Catholic School. La nuova struttura di 3 piani, che si estende su un sito di 3,64 acri, ospiterà 27 classi di cui 4 riservate agli asili nido e avrà un costo di 14,87 milioni di dollari.
Gli studenti, temporaneamente ospitati nella struttura di Beverly Hills Drive, usufruiranno del nuovo edificio al 23 di George Street a partire da Settembre 2018. La nuova scuola prevede di ospitare 600 studenti.
“Iniziare i lavori per un nuova St. John the Evangelist Catholic School - ha dichiarato Laura Albanese, ministro della Cittadinanza e dell’Immigrazione - è una tappa significativa per gli studenti, i genitori, lo staff ed è una grande vittoria per i residenti di Weston. La nuova scuola si ergerà come testamento di ciò che possiamo compiere nel momento in cui ci sosteniamo a vicenda. La Provincia dell’Ontario, la TCDSB e il Comune di Toronto hanno risposto alla comunità con un investimento che migliorerà la qualità dell’educazione per i nostri figli per molti anni a venire”.
In questa occasione il Ministro dell’Istruzione Mitzie Hunter ha affermato che “investire in scuole nuove e potenziate è uno dei tanti modi con cui il governo sta supportando gli studenti perché sappiamo che una migliore conoscenza dell’ambiente circostante promuove maggiormente i successi degli studenti e il loro benessere”. Finanziato dal ministero dell’Istruzione dell’Ontario con il supporto del Comune di Toronto nel quadro dell’adibimento di 36 spazi alla cura dei bambini, la nuova struttura promette di essere un ampliamento gradito non solo alla comunità ma anche alle numerose famiglie che vivono nella zona.
Tra i vari funzionari e persone di spicco presenti all’inaugurazione dei lavori ieri mattina, oltre ai ministri  Hunter e Albanese, anche la consigliera comunale di York South Weston Frances Nunziatae Fr. A Maderak, Pastore della St. John Evangelist Catholic School.