Corriere Canadese

TORONTO - La polemica sul nuovo Columbus Centre infiamma la comunità italo-canadese e dopo un iniziale disinteresse adesso anche la politica provinciale sembra essersi buttata sul caso. La lettera con cui il ministro provinciale dell’Istruzione Mitzie Hunter boccia il progetto e di fatto mette in stand-by l’ok ministeriale al trasferimento della Dante Alighieri all’interno del nuovo edificio crea infatti una svolta nella vicenda.
Se davvero il ministero blocca il trasferimento, infatti, di fatto crolla tutta l’impalcatura del progetto presentato da Villa Charities e Toronto Catholic District Board, che prevede la nuova Dante Alighieri Academy con all’interno il centro comunitario e un’altra parte dell’attuale terreno che verrebbe utilizzato per costruire fino a tremila appartamenti.
Il no del ministro Hunter dovrebbe quindi invalidare l’appello presentato all’Ontario Municipal Board da Villa Charities, perché di fatto quel progetto non esiste più. E quindi o questo viene ritirato o dovrebbe essere bocciato dall’ente provinciale che decide in questi casi.
Contattato dal Corriere Canadese, l’Omb ha preferito non rispondere alla domanda se il diniego del ministro al trasferimento della scuola rendesse di fatto inutile l’appello presentato da Villa Charities.
“Sarebbe inappropriato per un membro dell’Omb parlare con i media di un caso prima della corte - ha scritto al Corriere la consulente delle comunicazioni del Board, Monica Patricio - Farlo comprometterebbe, o potrebbe sembrare compromettere, la neutralità e l’indipendenza dell’Omb e dei suoi membri”.
Niente di definito insomma, anche se è legittimo pensare che senza la scuola tutto il processo si bloccherebbe. Costringendo quindi Villa Charities a ripensare il tutto da capo e a presentare un nuovo progetto per il centro comunitario e gli appartamenti, stavolta senza la scuola. 
Sempre che nel frattempo l’Heritage Preservation Services non dichiari il Columbus Centre luogo d’interesse storico o culturale. Il che metterebbe una pietra tombale sul progetto del nuovo Columbus Centre.

About the Author

Leonardo N. Molinelli

Leonardo N. Molinelli

More articles from this author