Corriere Canadese

TORONTO - Tra il Canada e l’Italia esiste un rapporto d’amicizia straordinario. Lo hanno ribadito ieri a Ottawa Sergio Mattarella e Justin Trudeau durante il loro breve intervento prima del meeting a porte chiuse tra il capo di Stato italiano in visita ufficiale in Canada e il primo ministro. “È con grande piacere - ha dichiarato il leader liberale - che accolgo il presidente della Repubblica qui a Ottawa. Questi sono stati mesi che hanno confermato la grande amicizia tra il Canada e l’Italia”. Trudeau ha poi ricordato la visita fatta lo scorso aprile a Ottawa dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e i suoi incontri italiani al G7 di Taormina a fine maggio e i seguenti meeting organizzati a Roma dopo la conclusione del summit. “Ora il presidente della Repubblica - ha aggiunto - è qui per una settimana piena di visita, per celebrare i 150 anni del Canada e per testimoniare lo straordinario rapporto che lega l’Italia al Canada”.
Anche Mattarella ha ribadito l’importanza del legame che unisce i due Paesi. “Ho il piacere di rivederla - ha dichiarato rivolto a Trudeau - dopo Taormina e dopo l’incontro al Quirinale. Questa è un’ulteriore occasione per ribadire la grande amicizia tra i nostri due Paesi”.
Il presidente della Repubblica si è poi intrattenuto con lo speaker della Camera Geoff Regan e con quello del Senato George Furey, facendo anche una breve visita privata alla House of Commons.
Mattarella nel primo pomeriggio è partito per il Quebec, dove ha avuto dei meeting con il premier provinciale Philippe Couillard e con il sindaco di Montreal Denis Coderre. Quindi, nella Casa d’Italia della cittadina francofona, ha avuto modo di incontrare la comunità italiana, come peraltro aveva già fatto il giorno prima a Ottawa, durante il primo giorno di visita ufficiale. Il capo dello Stato italiano è anche salito a bordo della nave Amerigo Vespucci, attraccata nel porto di Montreal per i 375 anni della città.
Oggi Mattarella arriverà a Toronto per una fitta scaletta di impegni. Alle 12.25 primo appuntamento al Corvetti Education Centre-Costi su College Street, dove il capo dello Stato parteciperà all’inaugurazione di una placca commemorativa. 
Nel pomeriggio il presidente della Repubblica si incontrerà poi con la premier dell’Ontario Kathleen Wynne.
Alle 5.50 la scaletta prevede la partecipazione di Mattarella alla cerimonia di ripristino del “Cristo lava i piedi agli apostoli”, capolavoro del Tintoretto, all’Art Gallery of Ontario.
Alle 7 di sera, infine, l’incontro con la comunità al Ritz-Carlton Ballroom. Venerdì, infine, Mattarella raggiungerà Vancouver.

About the Author

Francesco Veronesi

Francesco Veronesi

More articles from this author